Lo yark_Santini_Gapaillard_Officina Libraria_LO edition

Lo Yark

di

Lo Yark, Bertrand Santini e Laurent Gapaillard
Officina Libraria (LO editions), 2015, traduzione di Paola Gallerani, ISBN: 9788897737742

Lo Yark è un mostro alto sei metri, con zanne acuminate, unghie adunche e denti di orso; ha un olfatto sopraffino, è un abile volatore, ma soprattutto, si nutre di bambini.

Buongustaio raffinato, ama anche sbocconcellare il loro cervello che – così pare – ha il gusto del marshmallow.

Fino a qui tutto nella norma: quante volte ci hanno raccontato di comportarci educatamente ad una cena noiosa o di andare immediatamente a letto altrimenti sarebbe arrivato un mostro (o un comunista) a mangiarci?

Abraham B. Yehoshua_Einaudi_Il signor Mani

Il signor Mani – Romanzo in cinque dialoghi

di

Il signor Mani – Romanzo in cinque dialoghi, Abraham B. Yehoshua
Einaudi, 1994, Traduzione di Gaio Sciloni, ISBN: 978-8806174248

A dispetto del titolo, il signor Mani non è uno, ma sono tanti Mani che si succedono di padre in figlio per dieci generazioni. A ragion del titolo, c’è tuttavia un legame che li unisce e che, idealmente, ne fa un unico signor Mani. Un libro dall’inizio strano e confuso, tra le cui righe aleggia un che di misterioso, sospeso nel dubbio di arrivare a capirci qualcosa.

Santoni_La stanza profonda_Laterza

La stanza profonda

di

La stanza profonda, Vanni Santoni
Laterza, marzo 2017, ISBN: 9788858127377

Arriva un terzo bimbo, vestito, come gli altri, di un “povero” che non c’era ai tuoi tempi, ché insomma, qualcuno quelli messi peggio li aiutava, e poi la maglietta di mercato o il calzoncino di un cugino fattosi più grande toccavano a tutti e anche il povero vero staccava meno. Questi fanno pure giochi che neanche voi ai tempi, ora hanno legato il nastro di plastica a un cerchio di latta trovato chissà dove e lo fanno vorticare. Giochi da bimbi di Bruegel, da Medioevo.
il dio delle piccole cose_Roy_guanda

Tutta colpa delle leggi dell’amore

di

Mentre torna in libreria con Il ministero della suprema felicità, rileggiamo Il dio delle piccole cose, romanzo d’esordio di Arundhati Roy e Booker Prize 1997

Il dio delle piccole cose, Arundhati Roy
Guanda, collana: Le bussole, 1997, trad. Chiara Gabutti, ISBN: 978-8823510142

E se invece qualcuno di noi sognasse di creare una società a cui le persone hanno voglia di appartenere? O una alla quale le persone non sono costrette ad appartenere? Se qualcuno di noi non avesse sogni colonialisti e imperialisti? Se invece sognasse la giustizia? Sarebbe forse un reato?
la-ragazza-che-sapeva-troppo_NEWTON_COMPTON_CAREY

La ragazza che sapeva troppo

di

La ragazza che sapeva troppo, M.R. Carey 
Newton Compton Editore, 2015, traduzione di  Moro, Perugini e Rodotà, ISBN: 978-8822709165

Esiste una categoria di libri – e in generale di qualsiasi media – la cui unica funzione è quella di intrattenere il pubblico e di far passare qualche ora immersi in un mondo separato dalla realtà di tutti giorni. Una funzione spesso vituperata nel mondo letterario, per cui la scrittura deve essere arte, far pensare a tutti i costi, ma di cui difendo e difenderò sempre l’importanza. Certe volte abbiamo bisogno di spegnere un po’ il cervello. Ecco, La ragazza che sapeva troppo fa parte proprio di questa categoria, e svolge la sua funzione egregiamente.

Uno zaino, un orso e otto casse di vodka_Baldini&Castoldi_ Golinkin

Uno zaino, un orso e otto casse di vodka

di

Uno zaino, un orso e otto casse di vodka, di Lev Golinkin
Baldini&Castoldi, 2017, collana: Romanzi e racconti, trad.: S. Travagli, ISBN: 978-8868528027

Due storie con lo stesso protagonista. Due storie che si intrecciano: quella di un bambino ebreo che fugge con la sua famiglia dall’Ucraina durante gli ultimi mesi dell’Unione Sovietica e quella del bambino cresciuto negli Stati Uniti che, dopo aver fatto di tutto per dimenticare il suo passato, si mette alla ricerca delle sue radici in giro per l’Europa.

l'onda_suzy lee_corraini

Quella bambina in riva al mare sono io

di

Suzy Lee è in questi giorni in Italia per presentare Linee, l’ultimo nato di una collezione imperdibile firmata Corraini. In attesa di “leggerlo”, ci tuffiamo ne L’onda.

L’onda, Suzy Lee
Corraini, 2008, ISBN: 9788875701468

La bambina in riva al mare disegnata da Suzy Lee siamo tutti noi. Le bambine e i bambini di oggi, quelli che siamo stati o siamo ancora e i tanti che, per mille motivi, quell’onda se li porta o la stanno ancora aspettando.

skellig_salani_almond

Skellig

di

Skellig, David Almond
Salani, 2009, ISBN: 978-8862560429

Un giorno una famiglia si trasferisce in Falconer Road. Ci sono ancora un po’ di lavori da fare nella nuova casa: il giardino è un disastro e il garage è vecchio, sarebbe da buttare giù. È appena arrivata una bambina in famiglia, ma è nata prematura e la sua vita è a rischio. La madre è in ospedale con la bambina, a cui non è ancora stato dato un nome. Il padre si divide tra l’ospedale e la nuova casa, dove spesso Michael, ometto dodicenne, resta solo. La vicina di casa di Michael, Mina, è una ragazzina sui generis, che salta sugli alberi e non va a scuola: studia a casa, con sua madre, e ama William Blake. I due, inevitabilmente, diventano amici e compagni d’avventura.

cappuccetto _Munari_Corraini

I Cappuccetti di Munari

di

Chi l’ha detto che Cappuccetto deve essere per forza rosso?

Cappuccetto può essere anche giallo, verde o bianco, o almeno questi sono alcuni dei colori in cui Bruno Munari (artista italiano, 1907-1998) ha declinato la favola che tutti noi conosciamo.
Giochi di parole e di colori riempiono le pagine di questi bellissimi albi illustrati.
Cappuccetto Verde è… verde. Ha come amica una ranocchia, verde, beve tè alla menta che, si sa, è verde e vive in mezzo ad un prato…

Wool - Howey - Bur

Trilogia del Silo: Wool

di

Wool, Hugh Howey
BUR Rizzoli, collana: bestBUR, 2015, prima edizione: Fabbri, 2013, ISBN: 978-8817080651

Finalmente un incubo distopico che toglie il fiato. In tutti i sensi.

La fantascienza è piena di romanzi ambientati in scenari post-apocalittici. Ma pochi di questi libri hanno la potenza narrativa di Wool.
In un futuro del quale non sappiamo niente, se non che l’aria è diventata tossica ed è in grado di uccidere quasi istantaneamente chiunque la respiri, i pochi esseri umani superstiti sopravvivono rinchiusi in un gigantesco silo sotterraneo. Quale tipo di catastrofe li abbia condotti lì, ci è ignoto.

questo libro fa tutto - borando - minibombo

Questo libro fa di tutto!

di

Questo libro fa di tutto, Silvia Borando
Minibombo, 2017, ISBN: 9788898177318

Per voi bambini che adorate passare i pomeriggi seduti senza muovere un muscolo la lettura di questo libro è altamente sconsigliata.

E tu che pensi che i libri siano noiosi e fatti solo per leggere, ti dovrai assolutamente ricredere.

Lo zio del barbiere - Orecchio Acerbo - Negrin -Soroyan

La pulce nell’orecchio di William Saroyan

di

Lo zio del barbiere e la tigre che gli mangiò la testa, di William Saroyan, illustrazioni di Fabian Negrin
Orecchio Acerbo, 2017, ISBN: 9788899064532

La casa editrice Orecchio Acerbo ha pubblicato una nuova collana: Pulci nell’orecchio. La collana raccoglie racconti che parlano di infanzia, scelti tra racconti a volte dimenticati di autori classici. Tutti i libri sono arricchiti dalle illustrazioni di Fabian Negrin, che è anche il curatore della collana. Al momento i titoli sono tre: Rex, di D. H. Lawrence, Canituccia, di Matilde Serao, e Lo zio del barbiere e la tigre che gli mangiò la testa, di William Saroyan.

La merla - Cavina - Dalai

La Merla va in Francia e conquista le quartier parisien du Marais

di

Il femminicidio esce dalla palude: il picaresco romanzo della bolognese Caterina Cavina viene tradotto Oltralpe da una piccola casa editrice

La merla, Caterina Cavina
Editore italiano: B.C. Dalai editore, 2010, ISBN: 9788860738127

Tutti la conoscono per Le ciccione lo fanno meglio (oltre 35mila copie vendute nel 2008 e un seguito nel 2013) – ma, per chi scrive, Caterina Cavina era la cronista di nera per antonomasia.
Curiosa e testarda, era capace di sporcarsi le mani e di scavare all’infinito per approfondire una notizia, anche la più piccola.

la spada del destino - editrice nord - Sapkowski

Il codice d’onore di Geralt di Rivia

di

La spada del destino e le ragioni di un successo

La spada del destino, Andrzej Sapkowski
Editrice Nord, collana: Narrativa Nord, 2011; titolo originale: Miecz przeznaczenia; traduzione: Raffaella Belletti, ISBN: 978-8842916642

Geralt di Rivia è il nome del protagonista principale delle sei storie contenute nella seconda raccolta dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski, La spada del destino e i successivi cinque romanzi. È necessario precisare, però, che il videogioco non è una trasposizione della saga, ma è successivo alla fine di essa.

Vicini alla terra - Giunti - Ballesra

Vicini alla terra

di

Vicini alla terra. Storie di animali e di uomini che non li dimenticano quando tutto trema, Silvia Ballestra
Giunti Editore, collana: Scrittori Giunti, 2017, ISBN: 978-8809850548

Vicini alla terra non è un romanzo, ma piuttosto un documento in cui Silvia Ballestra, scrittrice di origine marchigiana e legata ai luoghi del centro Italia colpiti dal terremoto, ha voluto raccontare il sisma e i suoi effetti disastrosi, insieme a storie di aiuti e soccorsi, seguendo le vicende degli animali abitanti di quei luoghi, domestici e non.